Company Logo

La giunta di Ielo


Gilles Ielo scopre le carte e presenta, una settimana prima delle elezioni la squadra che insieme a lui costituirà la giunta che lo accompagnerà fino al 2024 in caso di vittoria il 26 maggio.

Tutti in lista, tutti preparati e con specifiche competenze nei settori che seguiranno per l’Amministrazione targata Vivere Rescaldina, ecco i nomi:

 

Enrico Rudoni: Vicesindaco con deleghe ai servizi sociali e all’istruzione.

Educatore, per cinque anni ha già svolto il ruolo di Assessore ai servizi sociali della giunta Cattaneo. L’ accostamento di deleghe nasce dall’impegno, anche professionale, dedicato da Enrico in questi anni alle tematiche di particolare sensibilità.

Gianluca Crugnola: assessore allo Sport, Polizia Locale, e Semplificazione.

Laureato in scienze della mediazione linguistica, si occuperà di semplificazione, tema a lui molto caro anche per l’esperienza maturata nel suo impegno politico che l’ha sempre visto in ascolto delle difficoltà nel rapporto cittadini-amministrazione pubblica.

Elena Gasparri: assessora alla cultura, alle politiche partecipative e alla città dei bambini.

Laureata in psicologia, danza-movimento-terapeuta ed educatrice. É stata negli ultimi cinque anni assessora alla cultura, alla partecipazione, all’istruzione e alle politiche giovanili. In questi anni si è dedicata al progetto “la città dei bambini”, tema a cui l’intero gruppo di Vivere Rescaldina tiene moltissimo come filo conduttore e trasversale di tutta l’azione amministrativa.

Elena Terraneo: assessora all’urbanistica e ai progetti speciali.

Architetto è una “new entry” nella giunta e nella politica rescaldinese. Attenta al territorio, architetto esperto e attento, si occuperà oltre che di gestione del territorio anche della gestione dei progetti speciali contenuti nel programma di Vivere Rescaldina come la riqualificazione degli assi commerciali, degli impianti sportivi, del Cinema Teatro La Torre

Francesco Matera: assessore al bilancio.

Laureato in scienze dell'economia e impiegato in una delle più importanti organizzazioni umanitarie italiane. Riconfermato nel ruolo che ricopre nella giunta uscente dove ha dimostrato di essere attento ed esperto. La sua attenzione continuerà ad essere rivolta alla gestione corretta e trasparente dei conti con lo sguardo rivolto al sociale, alle fragilità e allo sviluppo delle strutture della collettività.

I lavori pubblici verranno quindi seguiti da Elena Terraneo per i progetti speciali e direttamente dal Sindaco per le manutenzioni e gli interventi puntuali.

Altre deleghe verranno poi assegnate anche a diversi consiglieri ma per questo, naturalmente, occorrerà attendere le elezioni.

Vivere Rescaldina ancora una volta dimostra di essere trasparente soprattutto nella comunicazione verso i cittadini che devono avere tutte le informazioni per una scelta consapevole nel momento del voto.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna




Powered by Joomla!®. Design by: joomla 2.5 templates  Valid XHTML and CSS.